Torna alla lista

Riserva Naturale Orientata Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio

Palazzo Adriano e Valle del Sosio

La “Valle del Sosio”
Un panorama che toglie il fiato!

Questa splendida riserva è affidata alla gestione dell’Azienda Regionale Foreste Demaniali e costituisce un prezioso elemento paesaggistico del sistema ad alta naturalità dei Monti Sicani.

Dopo aver attraversato imponenti e profonde gole, fra fitti boschi di lecci e roverelle, su cui volano il nibbio reale e lo sparviero, il fiume crea una valle rigogliosa di agrumi e ortaggi.

I boschi, nei pressi della provincia di Agrigento, sono una sorpresa di flora e di fauna.

Grazie ad un’intensa opera di valorizzazione e tutela, la Riserva è visitabile comodamente.

Sono stati infatti realizzati un centro visitatori, un centro di educazione ambientale, punti di accoglienza, aree attrezzate e una fitta rete di sentieri pensati per ogni tipo di fruizione: una rete di circa 90 chilometri, 30 dei quali percorribili a piedi e gli altri in bici o a cavallo.

Per una sosta comoda e gradevole è presente un’area attrezzata della “Menta”, con tavoli e sedili in pietra.

L’area è attrezzata anche con punti in cui è possibile accendere fuochi, reperire acqua e accedere ai servizi.

La dolce “Valle del Sosio”, comprende più province di Agrigento, costituisce un ecosistema ricco di falde acquifere naturali, dove si è creato – ed è ora tutelato dal 1997 con riserva naturale orientata – un habitat ideale per alcuni rari grandi rapaci.

Una valle protetta e accessibile dove poter vivere un’esperienza in sintonia con la natura del luogo e ammirare l’essenza della vita!

Uno scenario che di certo lascerà un bagaglio di emozioni “rigoglioso” come il verde che vi circonda!