Torna alla lista

Sito Archeologico Santa Elisabetta

Santa Elisabetta Santa Elisabetta AG

Questo sito archeologico comprende una necropoli che conserva i resti di un castello arabo, usato dai musulmani come luogo di deportazione.

Tra il 1221 e il 1232 Federico II di Svevia tornò in Sicilia dopo aver combattuto una guerra in Germania contro Ottone IV di Brunswick, combatté gli arabi, li sconfisse e distrusse anche la fortezza.