Torna alla lista

Castello di Mussomeli

1 Viale del Castello CL

Circondato da misteri e leggende, il Castello è situato a due chilometri da Mussomeli.

Si narra che il 19 luglio del 1975 il guardiano del Castello, Pasquale Messina, abbia assistito per la prima volta alla materializzazione del fantasma di Guiscardo de la Portes, un uomo giovane e bello, arrivato in Sicilia nel 1392 al seguito di re Martino, per sedare alcune rivolte.

Guiscardo aveva lasciato a casa la bellissima moglie Esmeralda, che a quel tempo era incinta del suo primo figlio, ma venne ucciso proprio mentre si recava al Castello di Mussomeli, dai seguaci di Don Martinez, che tanto lo odiava perché non aveva potuto avere Esmeralda.

Anziché pregare in punto di morte, Guiscardo imprecò contro Dio che lo condannò a vagare per mille anni sulla terra prima di trovare la pace.

Il Castello di Mussomeli fu costruito tra il 1364 e il 1367.

A iniziare l’opera pare sia stato Manfredi III Chiaramonte, discendente di Carlo Magno.