Il piacere dell’onestà

Il piacere dell’onestà

Scritto il 12/04/2019

Sabato 13, alle ore 21, e domenica 14 aprile, alle ore 17.30, il Teatro Pirandello ospita il penultimo spettacolo di questa venticinquesima stagione.

Torna un’opera di Luigi Pirandello: “Il piacere dell’onestà”, per la regia di Liliana Cavani, con  Geppy Gleijeses e Vanessa Gravina, e con Leandro Amato, Maximilian Nisi, Tatiana Winteler, Mimmo Mignemi e Brunella De Feudis.

L’opera racconta la storia di Angelo Baldovino, che accetta la proposta di sposare Agata, messa incinta dal marchese Fabio Colli, che non può sposarla perché già ammogliato. Egli dovrà essere soltanto in apparenza un marito, per salvaguardare la rispettabilità di Agata e consentire al marchese di continuare a frequentarla.

“Angelo Baldovino – come lo definisce lo stesso Pirandello – è una mostruosa maschera grottesca che alla fine diventa un volto rigato dalle lagrime”.

I biglietti sono in vendita al botteghino un’ora prima dell’inizio delle rappresentazioni, al costo di euro 23 per la platea o per la prima fila dei palchi e di euro 18 per la seconda fila dei palchi.

The post Il piacere dell’onestà appeared first on Visit Valle dei Templi.