Destinazione Agrigento – Natale 2021

Scritto il 16/12/2021

Tre settimane di eventi tra arte, musica, sport e spettacoli. A partire da domani, 17 dicembre, il Comune di Agrigento con la collaborazione del Distretto Turistico Valle dei Templi e la partecipazione di associazioni e imprese della città, organizza “Destinazione Agrigento – Natale 2021”:  20 giorni di eventi natalizi che animeranno il centro storico e i quartieri fino al 6 gennaio 2022. Cittadini e visitatori saranno immersi nel magico clima del Natale tra luminarie, novene, attrazioni, concerti e spettacoli.


Questo programma sancisce  il ritorno alla normalità – dichiara l’assessore alla Cultura, Costantino Ciulla. Potremo finalmente celebrare il Natale in un clima più sereno e in piena sicurezza. Lo faremo tutti insieme: i bambini,  gli adulti, gli anziani, le famiglie e i visitatori che sceglieranno di trascorrere le festività ad Agrigento, nel rispetto della tradizione  e in piena sinergia tra l’Amministrazione Comunale, le associazioni e le imprese del territorio. Con il sindaco Francesco Miccichè abbiamo pensato di coinvolgere la città nell’organizzazione di un programma poderoso che intende restituire quel clima di fiducia nel futuro di cui tutti avvertiamo il bisogno”.


Il programma, che sarà presentato più dettagliatamente la prossima settimana nel corso di una conferenza stampa, si è aperto con le tradizionali novene e proseguirà domani, 17 dicembre, con tre spettacoli dell’Opera dei Pupi a cura della Compagnia Marionettistica dei Fratelli Napoli: tre gli appuntamenti consecutivi nell’oratorio Don Guanella della Chiesa della Madonna della Provvidenza, alle ore 16,00 alle 17.30 e alle 19,00.

Sempre il 17 dicembre, dalle ore 17,00, sarà possibile salire sul Trenino di Babbo Natale,  e per il divertimento dei bambini  seguirà lo spettacolo dei trampolieri e la tombola con i premi a Porta di Ponte.


Sabato 18 dicembre dalle ore 17,00 ricomincerà il divertente tour del trenino di Babbo Natale. Dalle ore 18,00 al Collegio dei Filippini è in programma lo spettacolo musicale “Le melodie dell’amore”. Seguiranno le novene e lo spettacolo degli angeli luminosi con Babbo Natale, a cui i bambini, a Porta di Ponte, potranno consegnare le letterine. Nella Chiesa di San Domenico è in programma il concerto “Nativitas” del Coro dell’Associazione Filarmonica Santa Cecilia. Domenica in piazza Cavour, dalle 10,30 giochi e animazione per i bambini. Seguiranno, dalle 17,00, il trenino di Babbo Natale offerto da “Via Atenea e Dintorni” e, dalle 17,30, “Sinfonia del Natale”, marcia del complesso bandistico Vincenzo Bellini in via Atenea. Dalle 18,30 a Porta di Ponte è previsto un coinvolgente spettacolo con luci a led.

Chiuderà la domenica in Cattedrale “La grande novena di Natale”, canti e suoni natalizi siciliani a cura dei Quartet Folk.

Ogni giorno le novene animeranno, dunque, le vie e le piazze della città e nel corso delle altre settimane tante sono le sorprese che saranno via via svelate: arte, sport, musica, rappresentazioni teatrali, concerti.